Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea
Azalea

Azalea

ESTAZALEA
icona spedizione Spedizione gratuita Non disponibile
24,90 €
Tasse incluse

Scegli l'opzione pacco regalo

Non preoccuparti, potrai scegliere l'opzione pacco regalo ed inserire il testo del messaggio nel checkout

Nome: Azalea
Famiglia: Ericaceae
Paese di provenienza: Giappone
Diametro del vaso: 13 cm
Altezza da base vaso: 25 cm
Periodo di fioritura: marzo-aprile
Storia e curiosità: La sua fioritura è considerata, in oriente, simbolo della primavera.

product-vp-small
loghi pagamenti accettati da Flob Flower
icona

IMBALLI A PROVA DI BOMBA

icona

PAGAMENTO IN CONTRASSEGNO

icona

ASSISTENZA CLIENTI

icona

MADE IN ITALY

Azalea, la pianta che simboleggia la primavera!

L'azalea è una delle piante che più rappresentano l'arrivo delle temperature calde poiché la sua fioritura spettacolare avviene proprio alla fine dell'inverno, quasi a segnare un passaggio tra le due stagioni.

È tra le essenze preferite anche dai bonsaisti proprio per il suo impatto visivo. In questa versione con vaso personalizzato Flob sono disponibili diverse varietà di colore dei fiori.

L'azalea appartiene al grande genere Rhododendron, e viene chiamata anche "l'albero delle rose". Ne esistono circa 500 specie.
Il Rododendro si differenzia dall'Azalea vera e propria in quanto sempreverde e, se coltivato come cespuglio, possiede foglie e fiori di dimensione maggiore rispetto all'Azalea stessa, che invece è una caducifoglie. L'azalea è una perfetta pianta da interno, l'ideale per riempire di colore e bellezza un appartamento o un ufficio.

Scopri con noi di Flob tutto quello che c'è da sapere su come prendersi cura di questa magnifica pianta.


Qual è il significato dell'azalea e dei suoi magnifici fiori?

L'azalea ha un significato molto legato al concetto dell'amore ma in base colore assume un significato molto diverso. Nella sua accezione più conosciuta, l'azalea è il simbolo dell'amore e per questo è scelto da in occasione della Festa della Mamma come regalo floreale. In particolare, l'azalea bianca rappresenta l'amore più puro che c'è, cioè l'amore materno.

Viene anche considerata simbolo di fortuna e per questo è un regalo da fare alle spose nel giorno del loro matrimonio. Sempre come portafortuna viene anche donata in occasione di esami, del diploma o della laurea, con la speranza di augurare così un futuro pieno di successi professionali.

É sicuramente una delle piante più conosciute ed apprezzate, soprattutto per chi, non potendo contare su un giardino o un terrazzo, deve ricorrere a piante rigorosamente d'appartamento.


Azalea: come prendertene cura e farla cresere rigogliosa

L'azalea è una pianta che ricade tra le acidofile, ovvero tra le piante che amano un substrato privo di calcare e con un pH acido. A tal proposito si possono usare la torba bionda, la sabbia oppure il kanuma, una particolare argilla giapponese.

Si tratta di una pianta da esterno che ama una posizione di mezz'ombra e un ambiente leggermente umido.
Necessita di innaffiature frequenti, soprattutto nel periodo caldo, con acqua piovana o demineralizzata.
La concimazione va effettuata subito dopo la fioritura, fino ad ottobre ma interrompendola in luglio e agosto.

Se in casa hai un concime specifico per orchidee, rododendri o per gerani, puoi usare già quello, ma assolutamente non usare il classico concime universale o concime per piante fiorite.

Con l'arrivo dell'estate, assicurati sempre che l'azalea abbia un'abbondante irrigazione, abbi cura di tenere sempre un substrato umido: non esagerare, altrimenti rischi di far marcire le radici causando danni irreparabili.

Attenzione inoltre a non usare acqua troppo calcarea che aumenta il pH del terreno causando l'ingiallimento delle foglie o la loro caduta prematura. Questi fenomeni sono molto diffusi quando si coltiva l'azalea in vaso. Meglio quindi usare l'acqua distillata o aggiungere elementi acidi come un cucchiaio di aceto di vino ogni 10 litri di acqua facendo agire l'aceto per 12 ore prima dell'irrigazione.


Azalea: come curare o evitare malattie e parassiti

Nemici della pianta non sono solo le condizioni climatiche e il luogo scelto dove tenerla: ci sono anche alcuni parassiti da tenere sott'occhio. I più comuni sono le muffe e i funghi, in particolare il Phytophthora, che si sviluppa lungo le radici della pianta quando il terreno non è ben drenato e ristagnante. Per combatterlo ed evitare la morte della pianta, è necessario l'intervento con prodotti ad hoc.
Ragnetti rossi, afidi e la più comune cocciniglia, invece, sono insetti molto piccoli ma dannosi per la pianta. Sono veri e propri parassiti che si nutrono della pianta e della sua linfa vitale indebolendola al punto da bloccare i meccanismi di auto generazione. Anche in questo caso, esistono in commercio pesticidi chimici adatti a queste problematiche.
Alcune malattie, invece, derivano dall'impoverimento di sali minerali o ferro nel terreno. È questo il caso della cosiddetta clorosi ferrica, una vera e propria patologia, che vede il colore delle foglie della pianta scolorirsi improvvisamente. L'unico modo per risolvere questo problema è provvedere ad una buona concimazione e a mantenere un pH acido del terreno.


Azalea, meglio in vaso o in giardino?

Rispondiamo subito a questa domanda dicendoti che si trova a suo agio in entrambi i luoghi. La pianta di azalea in vaso va curata, però, con maggiore attenzione perché rispetto all'azalea coltivata in giardino ha meno spazio per fare in modo che le radici della pianta raggiungano ulteriore terreno, acqua o sali minerali di cui dovessero avere bisogno.

Per la tua azalea scegli vasi in argilla. Il vaso personalizzato Flob è prodotto artigianalmente in Italia con pregiate argille toscane, rifinito con trattamenti idrorepellenti per essere lavabile e con un design arrotondato ispirato alle forme organiche della natura, che esalta ancor di più la bellezza dell'azalea.

Ricorda che l'azalea ama il clima umido dunque cerca di mantenere il più possibile leggermente bagnata la superficie del terriccio. Basta usare un nebulizzatore per l'acqua. Allo stesso tempo non esagerare e occhio ai ristagni idrici nel sottovaso. Svuotalo spesso e proteggi le radici.

Le spedizioni avvengono in 1/2 giorni lavorativi dalla presa in carico dell'ordine. Il packaging è stato studiato da Flob in modo da garantire un'esperienza d'acquisto di stile non solamente On-line ma anche Off-line mantenendo la sicurezza e l'integrità del prodotto consegnato. Clicca qui per verificare le condizioni spedizione

Feedaty Reviews (0)

There are no reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Product added to wishlist

Flob utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza utente e ti consigliamo di accettarne l'utilizzo per goderti appieno la navigazione.