Bougainvillea
Bougainvillea

Bougainvillea

LIFBONBUBianco
icona spedizione Free Shipping Out-of-Stock
€33.90
Tax included

CHOOSE YOUR PLANT POT

(THE PRICE VARIES DEPENDING ON THE PLANT POT)
  • Bianco
  • Marrone
  • Verde Glossy
  • Azzurro Glossy
  • Nero Space
  • Bianco Space

Choose the gift pack option

Don't worry, you can choose the gift package option and enter the text in the checkout

Nome: Bougainvillea
Famiglia: Nyctaginaceae
Paese di provenienza: Brasile
Diametro del vaso: 15 cm
Altezza da base vaso: 35 cm
Storia e curiosità: spettacolari fioriture primaverili dal sapore esotico

SPEDIZIONE GRATUITA



BEST SELLER


Related products

bougainvillea_macro_lD.jpg

Bouganvillea, la pianta da terrazzo per colorare le vostre case!

La Bougainvillea è una pianta originaria del Sudamerica, appartenente alla famiglia delle Nyctaginaceae.
Arrivò in Europa nel 1768 quando l'esploratore francese Louis Antoine de Bougainvillea, da cui il nome, scoprì la pianta durante una delle sue spedizioni in Brasile e decise di importarla nel Vecchio continente.

È una pianta che viene utilizzata per abbellire terrazzi, giardini, colonnati, balconi e pergolati ed è in grado di trasformare qualsiasi angolo in un tripudio di colori. Insomma, l'hai capito, la Boungainvillea è la pianta rampicante dell'estate, e questa che ti proponiamo è in versione bonsai, un vero concentrato di belezza!

La Bougainvillea è una delle piante ormai più popolari, per il suo splendido aspetto ornamentale, caratterizzato dalla stupenda fioritura. In realtà i fiori generati da questa pianta sono piccoli e bianco giallognoli, e vengono spesso confusi con le brattee che li circondano, che altro non sono che foglie di colore diverso che hanno la funzione di proteggerli e attrarre gli insetti impollinatori.


Bonsai Bougainvillea: come prendersene cura

Il Bonsai Bougainvillea gradisce un'esposizione in generale soleggiata. L'innaffiatura va eseguita in maniera abbondante (se non la si effettua a dovere, i magnifici colori potrebbero spegnere e la fioritura potrebbe diminuire drasticamente). Nei luoghi un po' più freddi è necessario riparare la pianta per proteggerla.

Si adatta bene a molti tipi di terriccio, l'importante è che sia drenante. È una pianta rampicante e quindi se si vuole dare una direzione alla sua crescita è necessario predisporre un supporto al quale la pianta può aggrapparsi durante il suo sviluppo. Del resto se si vuole che resti bonsai è necessario potare la pianta, altrimenti tende a crescere.

Per l'annaffiatura, si deve tener presente che il terreno nel quale si trova la bouganville deve essere sempre mantenuto umido per tutto il periodo che va da inizio primavera a fine estate. Non deve però essere troppo zuppo, altrimenti la nostra pianta rischia di ammalarsi. Durante le stagioni autunnale e invernale le innaffiature potranno ovviamente essere ridotte, l'importante è verificare sempre l'umidità del terreno.

Sarebbe opportuno concimare con cadenza settimanale per tutta la stagione estiva. Se ci si accorge che le foglie e i boccioli floreali del Bonsai Bouganvillea tendono a cadere senza apparenti motivi è segno che l'ambiente dove è posta la pianta è troppo freddo. È quindi necessario spostare la pianta in un luogo dalla temperatura più elevata.


Bonsai Bouganville: come e quando fare la potatura

Essendo la bouganville una pianta robusta, l'operazione di potatura può essere effettuata al termine della stagione invernale, verso la fine di febbraio rimuovendo i rami più deboli e accorciando di un terzo circa i rami principali. Raccomandiamo comunque di mantenere la forma della pianta senza snaturarla, perché questo consentirà di rinvigorirla e renderla sempre più bella.


Bonsai Bougainvillea: attenzione all'inverno

Porta sempre il tuo Bonsai Bougainvillea al chiuso durante l'inverno. Il freddo tende a uccidere questa pianta. È sempre importante garantirgli una buona pacciamatura. Torba, paglia o foglie secche radunate alla base delle piante le permetteranno di trattenere il calore del terreno ed impedire l'ingresso all'aria gelida. In questo modo avrete preservato le radici della pianta, cioè la parte più delicata e impossibilitata, una volta colpita dal gelo, a rigenerarsi.


Bonsai Bouganville: malattie e parassiti

Le buganvillee vengono colpite raramente dagli insetti o dalle malattie fungine. Occasionalmente può capitare che i teneri germogli si ricoprano di afidi, in caso di primavere molto fresche e piovose. Se si annaffia eccessivamente il bonsai o lo si mette in un terreno troppo compatto e scarsamente drenato, può diventare facile preda dei marciumi radicali, che possono portare la pianta alla morte se non contrastati immediatamente.

Contro gli afidi si utilizzano in genere appositi insetticidi, da utilizzare però solo quando le piante non sono in fiore e solo nel caso in cui si vedano effettivamente gli insetti sui germogli.
Contro i marciumi radicali la miglior cura è la prevenzione, che si attua annaffiando la pianta solo quando è strettamente necessario, e mantenendo il terreno molto ben drenato.

Feedaty Reviews (10)

pianta molto carina, come da foto. in attesa di capire come evolverà

ottimo acquisto chiesto dei chiarimenti avuti subito bravi

Molto belli il bonsai e il vaso. Peccato solo sia arrivato tutto senza un cartellino descrittivo. È sembrato un po' un disinteresse verso il cliente.

Mi aspettavo il tronco più particolare

Il bonsai era spoglio e mal ridotto!!

La spedizione è stata velocissima. Per quanto riguarda le piante sono state confezionate molto bene per evitare che si sciupino, sono stupende!

Perfetta come da foto i colori sono stupendi

..............................::::::::::

Piante in ottima salute. Spedizione velocissima

Consegna velocissima e bonsai arrivato in condizioni perfette! Consigliatissimo!!!

Product added to wishlist

iqitcookielaw - module, put here your own cookie law text