Marimo in vetro
Marimo in vetro
Marimo in vetro

Marimo in vetro

PIANACQUMARVET
icona spedizione Free Shipping Last items in stock
€46.00
Tax included

Choose the gift pack option

Don't worry, you can choose the gift package option and enter the text in the checkout

Nome: Aegagropila Linnaei
Paese di provenienza: Giappone
Diametro vaso: 15 cm
Altezza da base vaso: 20 cm
Storia e curiosità: nel 1921 è stato dichiarato tesoro naturale giapponese ed è considerata una pianta protetta

MARIMO IN VETRO

Se amate scovare le novità più insolite del mondo green, di certo non potete non conoscere il Marimo. Si tratta di un algapalla che cresce spontanea nelle acque dolci del Giappone. L'ambiente in cui è stato scoperto per la prima volta è il lago Akan, dove si racconta si nascosero due innamorati per sfuggire a chi voleva separarli. Per fare in modo di rimanere insieme, i due trasformarono i loro cuori in marimo e scomparvero nelle acque. Ecco perché questa alga cosi simpatica e un po' paffuta, simboleggia l'amore eterno. Oltre a ciò, rappresenta anche una sorta di amuleto in grado di garantire longevità. Il marimo infatti, può vivere ben oltre i 100 anni mantenendo comunque delle dimensioni contenute (cresce 5 mm ogni anno).

Se vi state chiedendo come possa avere una forma sferica cosi perfetta, vi possiamo dire che è il risultato dei continui movimenti che esegue roteando nei fondali e che modellano i sui fusti sottilissimi.

Un altro aspetto che lo rende davvero raro, è la potete fotosintesi clorofiliana che genera e che gli permette di produrre delle microbollicine che lo fanno oscillare e roteare su sé stesso, quasi a danzare.

Gli basteranno davvero poche semplici attenzioni e sarà il vostro compagno ideale per molto molto tempo!

COME CURARLO

Per farlo vivere a lungo vi basterà:

  1. Cambiare l'acqua una volta ogni 10 giorni circa, avendo cura di lavare bene anche il vaso in vetro e sciacquando anche il marimo, strizzandolo delicatamente per liberarlo dalle impurità.
  2. Non esporlo ai raggi solari diretti, ama gli ambienti poco luminosi
  3. Non teme il freddo ed è sempre meglio garantirgli temperature al di sotto dei 25°
  4. L'ideale sarebbe anche muovere regolarmente il contenitore per simulare le correnti dei fondali da cui proviene.

Feedaty Reviews (1)

Ottimo acquisto, belle spugne. Vai forse un po' troppo delicato per viaggiare...

Product added to wishlist