Geranio Odoroso
Geranio Odoroso

Geranio Odoroso

ESTGENLEMTerracotta
icona spedizione Free Shipping Out-of-Stock
€11.00
Tax included

CHOOSE YOUR PLANT POT

(THE PRICE VARIES DEPENDING ON THE PLANT POT)
  • Terracotta
  • Cemento
  • Bianco Onda
  • Terracotta onda
  • Cemento Onda
  • Bianco Perlato

Choose the gift pack option

Don't worry, you can choose the gift package option and enter the text in the checkout

Nome: Geranio Odoroso
Famiglia: Geraniacee
Paese di provenienza: Africa
Diametro vaso: cm
Altezza da base vaso: cm
Fioritura: primavera
Storia e curiosita?: Grazie al suo profumo questo geranio è utilizzato per scacciare le zanzare, nonchè nell'industria cosmetica e farmaceutica.

SPEDIZIONE GRATUITA

Related products

Geranio Lemon fresh-macro-ld.jpg

Geranio odoroso, un alleato ideale contro le zanzare

Il geranio odoroso è una pianta interessante non solo dal punto di vista visivo ma anche tattile: le sue foglie sono fittamente vellutate. I fiori sono invece più piccoli dei normali gerani che tutti conosciamo.

In questo tipo di geranio, però, sono le foglie che la fanno da padrone anziché i fiori, grazie alla loro profumazione. La varietà “lemonfresh” è particolarmente utile per allontanare le zanzare. Molto spesso i gerani sono utilizzati anche per l'industria cosmetica e farmaceutica.

In realtà esso appartiene alla famiglia “Pelargonium” o “pelargonio”, anche se viene chiamato comunemente geranio. Quest'ultima denominazione deriva dal “geranos” che significa “gru”, riferendosi alla forma del frutto.

Il geranio odoroso si può trovare in diversi tipi di aromi: limone, cioccolata, arancia, mela e rosa sono quelle presenti su Flob, ognuna abbinabile ad un tipo di vaso diverso. La puoi ordinare e farla arrivare comodamente a casa tua per posta senza più pensieri.


Geranio odoroso, quando utile e dilettevole si incontrano

Funzionale e ottimo scaccia-zanzare ma anche bello da vedere, il geranio odoroso è un alleato perfetto per chi cerca una pianta non solo bella ma anche utile! Quello che forse non sai che è che il geranio odoroso, in alcune varietà, è molto utilizzato anche come spezia in cucina o per le cure erboristiche.

In cucina vengono utilizzati soprattutto il Pelargonium Crispum, al sapore di limone e il Pelargonium Graveolens al profumo di rosa. In alcuni casi vengono usati nelle insalate oppure per aromatizzare lo zucchero a velo in pasticceria. Sono invece usati in erboristeria il Pelargonium Capitatum, il Pelargonium Graveolens e il Pelargonium Fragrans.


Geranio odoroso, il nemico naturale delle zanzare

il Geranio odoroso “lemonfresh” ricorda citronella, il cui odore allontana le zanzare.
In un clima come il nostro di norma i gerani odorosi vengono coltivati sul balcone e richiedono pieno sole.
I gerani odorosi possiedono naturalmente il loro profumo, e probabilmente il motivo principale è l'autodifesa. Provenendo da zone quasi desertiche del Sud Africa, hanno sviluppato questa caratteristica per difendersi dagli animali. Tuttavia, non sappiamo perché gli aromi siano vari e molto simili agli odori di alcuni frutti o di altre piante aromatiche.
Arrivano ad una altezza di mezzo metro con una circonferenza simile.


Geranio odoroso, come prendersene cura

I Gerani odorosi sono piante rustiche e facili da trattare. Per una crescita vigorosa è consigliabile rinvasare la pianta ogni anno in un contenitore più grande e potare i rami all'inizio della primavera.

Sono piante che crescono bene a temperature ambientali fino a 25°C, in pieno sole, evitando però i luoghi troppo ventosi. Se la temperatura scende sotto i 15°, la pianta può soffrire: sono quindi tipicamente primaverili-estive.

In primavera ed estate, durante la stagione della fioritura, dovrai annaffiarli regolarmente, stando però attento ai ristagni d'acqua che provocano marciumi radicali. Cerca di bagnare solo il terreno, senza rovinare i fiori e le foglie.
In inverno le irrigazioni devono essere quasi sospese, poiché la pianta va in riposo vegetativo.

Il terreno ideale di questo tipo di geranio è composto da torba e terra argillosa. Ha bisogno di concimazione per dare il massimo anche nel suo profumo: conviene fornirgli concimazione circa ogni 10-15 giorni con concime ricco di potassio.


Geranio odoroso, la potatura è fondamentale per evitare malattie

Generalmente le operazioni per potare il geranio odoroso si eseguono in primavera con la tipica rimozione dei fiori secchi che inibiscono la crescita dei fiori nuovi e all'inizio dell'inverno, con la pulizia dei rami.

Un vaso tenuto ben pulito e una pianta ben potata e rifornita dell'acqua necessaria rappresentano le premesse migliori per preservare la nostra pianta dai suoi molti nemici: i bruchi di Cacyreus Marshalli, le larve di Mamestra Brassicae e Pyrausta Nubilalis, i Grillotalpa, acari, afidi e cocciniglie cotonose, fino alla micidiale Muffa grigia (derivante da Botrix cinerea) che può arrivare a causare la morte della pianta.

Feedaty Reviews (0)

There are no reviews

Customers who bought this product also bought:

Product added to wishlist

iqitcookielaw - module, put here your own cookie law text