Orchidea Bianca vaso rosso
Orchidea Bianca vaso rosso
Orchidea Bianca vaso rosso

Orchidea Bianca vaso rosso

FASORCHPHABIAVR
icona spedizione Fast Shipping Last items in stock
€25.90
Tax included

Choose the gift pack option

Don't worry, you can choose the gift package option and enter the text in the checkout

Nome: Phalaenopsis bianca
Famiglia: Orchidacee
Paese di provenienza: Indie Orientali, Filippine, Indonesia e Australia
Diametro del vaso: 9 cm
Altezza: 35 cm
Periodo di fioritura: più volte all'anno, da novembre ad aprile
Storia e curiosità: La mitologia la associa a Orchis, giovane greco che venne punito con la morte per la sua condotta immorale.

SPEDIZIONE GRATUITA

Rated 4.6/5 Based on 5 customer reviews
orchidea-bianca-9-macro-ld.jpg

Orchidea bianca: non solo bellezza ma anche richiami mitologici

Certamente l'orchidea è una pianta dai significati importanti, che ruotano attorno al suo fascino ed alla sua sensualità: la mitologia la associa a Orchis, giovane greco che venne punito con la morte per la sua condotta immorale. Gli dei, affascinati dalla sua bellezza, fecero nascere dalle gocce del suo sangue un fiore che lo ricordasse. Petali carnosi e immacolati, una bocca pronunciata e due o sei foglie di un verde intenso dalle quali spuntano sottili steli: si presenta così l'Orchidea bianca, essenziale e raffinata, ideale per arredare ogni ambiente regalandogli un tocco esotico.
In questa versione con vaso rosso la bellezza dei fiori viene anccora più esaltata.

Cura
L'Orchidea ama il sole, mai diretto ma costante ed ambienti arieggiati; privilegiate sono le temperature di 23-24 gradi, mentre sconsigliate le eccessive correnti d'aria. Le annaffiature devono tenere le radici sempre umide, impedendo i ristagni: sarà sufficiente annaffiare 2 volte a settimana d'estate ed una d'inverno. L'orchidea bianca vive su terreno inerte, necessita pertanto di essere supportata con concime a base di azoto, fosforo e potassio, in primavera e autunno. I rinvasi dell'Orchidea bianca devono essere eseguiti facendo attenzione alle radici: il nuovo vaso deve essere sempre di poco più grande rispetto al precedente. È possibile, durante il rinvaso, eliminare le radici che risultano morte o danneggiate.

Product added to wishlist